Percorsi mtb sulle Alpi Liguri
Itinerario 99
Discesa da rifugio Balma ad Artesina, 2

Vai a tutti i percorsi della zona


Aggiornamento: 8/2018
Partenza: rifugio Balma
Come arrivare: Il rifugio è raggiunto dall'itinerario 27, dall'itinerario 40, dall'itinerario 44, dall'itinerario 77.
Itinerario.
Dal rifugio scendiamo alla vicina Colletta Balma (km 0,3) dove svoltiamo a destra per seguire la stradina foto che attraversa la ripida costa sotto alla Rocche Giardina.
Trascuriamo le discesa a destra e restiamo sulla pista che raggiunge un gias (attenti ai cani!) e il vicino Lago delle Scalette (km 1,7) foto.
Percorriamo la sponda e trascuriamo il sentiero che si inerpica ripido verso il Mondolè: a destra una debole traccia si inoltra nel prato e sale un paio di metri a scavalcare un dosso.
Dopo il filo di recinzione il sentiero diventa evidente foto pur essendo stretto e non agevolissimo.
Attraversiamo il ripido versante e usciamo su una costola con roccette emergenti.
Scendiamo a destra con qualche difficoltà e uciamo su una stradina foto che percorre una pista da sci (km 2,4).
Scendiamo a sinistra raggiungendo un incrocio presso impianti di sci (km 3,3) foto.
Svoltiamo a destra su una strada che scende foto, talvolta ripida, e prosegue con pendenza decrescente fino a un bivio (km 4,5) dove andiamo diritto fino al tornante (km 4,6).
Poco a destra passa la pista di discesa DH che seguiamo a sinistra per 200 metri.
Lasciamo la pista e scendiamo a sinistra un metro per entrare su un sentiero che scende a una strada sterrata (km 4,8).
Seguiamo la strada a sinistra e scendiamo foto fino all'asfalto ad Artesina (km 5,5).
Dislivello: -570 m.
Ciclabilità: 99%
Asfalto: 2%
Osservazioni:

mappa  gps


Updating: 2018/08
Start point: Balma Hut
How to arrive: The Hut is reached by the itinerary 27, 40, by the itinerary 44, by the itinerary 77.
Itinerary.
From the refuge we descend to the nearby Colletta Balma (km 0,3) where we turn to the right to follow the road foto that runs along the steep slope under the Rocche Giardina.
We neglect the descents to the right and remain on the track that reaches a "gias" (watch out for the dogs!) and the nearby Lago delle Scalette (km 1,7) foto.
We cross the bank and neglect the path that climbs steeply towards the Mondolè: on the right a faint trail goes into the meadow and climbs a couple of meters to climb over a bump.
After the wire fence the path becomes evident foto while being narrow and not very easy.
We cross the steep slope and go out on a rib with emerging rocks. We go down to the right with some difficulty and go down to a small road foto that runs along a ski slope (km 2,4).
We go down to the left reaching an intersection at ski facilities (km 3,3) foto. We turn to the right on a road that goes down, sometimes steep, foto and continues with decreasing slope up to a fork (km 4,5) where we go straight up to the hairpin (km 4,6).
A little to the right passes the downhill track that we follow to the left for 200 meters.
We leave the track and go down a meter to the left to enter a path that descends to a dirt road (km 4,8).
We follow the road on the left and go down foto to the asphalt to Artesina (km 5,5).
Difference in height: -570 ms.
Cycle: 99%
Asphalt: 2%
Remarks: